page-header

Business Plan Villa Bagatti Valsecchi

Descrizione

Uno dei primi progetti della neonata locale IULM, ha visto la collaborazione per la realizzazione di una biennale d’arte presso la Villa Bagatti Valsecchi. La residenza signorile settecentesca italiana, sita a Varedo, in provincia di Monza e Brianza, ha un  importantissimo valore artistico e culturale, ma gran parte del suo patrimonio necessita di attenzioni e cura. Il nostro compito era pertanto quello di realizzare un business plan, per permettere ai curatori di presentare il progetto a potenziali stakeholder e attrarre finanziamenti per il restauro.

La biennale d’arte prevedeva la realizzazione di una serie di mostre di artisti nuovi ed emergenti, trasformando la villa in un nuovo polo artistico-culturale, senza dimenticare il fine ultimo, ovvero il recupero del valore storico-territoriale e il consequenziale accrescimento del patrimonio culturale della città di Monza. 

Per rendere ciò possibile serviva stipulare patti per il restauro delle parti scelte della villa. L’eventuale programma espositivo è stato ideato con doppia scelta di date e artisti. Una volta dato avvio ai lavori, incominciava anche la ricerca degli sponsor inerenti alla Biennale. 

Il progetto è stato pensato e sviluppato dai curatori Diego Nicolosi e Luca Pietro Nicoletti, poi affiancati dal team Culturit dell’Università IULM.

Back to top of page