page-header

Formazione Dolom

Descrizione Breve

In data 21 ottobre 2019 si è tenuta una giornata di formazione per la locale Culturit di Venezia. L’evento è stato svolto nella sede del dipartimento di Economia (San Giobbe) dell’Università Ca’ Foscari di Venezia.

Descrizione

La formazione è stata realizzata da Stefania Zardini Lacedelli, project manager di DOLOM.IT, il museo virtuale del paesaggio delle Dolomiti (www.museodolom.it).

Stefania ha iniziato la formazione raccontando la storia del progetto Dolom.it. e di come il consumo dei contenuti online sia in aumento esponenziale. Questo porta da parte delle istituzioni alla creazione di attività culturali sulle piattaforme digitale. Altro argomento affrontato è stato quello che concerne la cultura partecipativa e di come si possa apprendere sul web in modo interattivo, arrivando perfino a divertirsi. Stefania ha continuato la sua formazione parlando di digital strategy e di come oggi i musei debbano essere fonte di valore online e scoprire anche nuovi metodi per narrarsi. La locale insieme al supporto di Stefania ha successivamente utilizzato varie piattaforme di musei virtuali, elencandone i punti di forza e quelli di debolezza. 

La seconda parte della formazione ha visto l’approfondimento dell’utilizzo di Omeka come mezzo per realizzare le piattaforme digitali. Nella conclusione è stata svolta una prova pratica: ad ogni membro della locale è stata data un’immagine che doveva essere associata a dieci parole e  successivamente messe in gruppi tematici. I membri hanno ridistribuito le varie parole nelle categorie che sono solitamente usate per archiviare sulla piattaforma online i vari racconti e fotografie.

Finalità perseguite

Nel complesso la formazione ha permesso di acquisire in modo approfondito conoscenze che raramente vengono fornite in modo pratico all’interno dei corsi universitari. Il buon equilibrio tra le parti più didattiche e quelle pratiche risulta essere il modo migliore per poter assimilare concetti utili anche alla gestione dei progetti portati avanti dalla locale e quelli futuri. Per esempio, uno dei progetti che la locale di Venezia sta realizzando è quello in collaborazione con la rete dei Musei Altovicentini e grazie alla formazione offerta da Stefania, i membri hanno potuto creare una propria consapevolezza dei patrimoni digitali e di quanto sia ormai fondamentale il coinvolgimento del territorio, attraverso l’incremento di nuove collezioni e il rinnovamento dei patrimoni.

Organizzatori dell’evento

Culturit Venezia

Data e Luogo

21 ottobre 2019 dipartimento di Economia (San Giobbe) dell’Università Ca’ Foscari di Venezia.

Relatori coinvolti

Stefania Zardini Lacedelli, project manager di DOLOM.IT.

Back to top of page