page-header

Lib.ro

Descrizione

Nell’epoca della globalizzazione, le particolarità locali acquisiscono maggiore consapevolezza dei potenziali vantaggi insiti nei piani di riqualificazione dei propri beni: culturali, enogastronomici e del know-how artigianale. Il progetto Lib.Ro. propone la realizzazione di un piano di city branding del comune di Rogliano, piccolo borgo del sud Italia. Nello specifico, il progetto propone la creazione di un cultural heritage event per valorizzare il patrimonio storico e documentale contenuto nel libro rosso, un insieme di rari verbali redatti dal parlamento cittadino nel XVIII sec, come modello di rilancio. Lo scopo finale dell’idea progettuale è quindi l’ottimizzazione dei flussi turistici e la destagionalizzazione turistica con ricadute positive anche in ottica economica. Per realizzare tale progetto sono stati previsti 2 macro-step. Il primo prevede l’analisi del contesto d’azione e in particolare la mappatura dei beni culturali. Il secondo step si basa sulla realizzazione e l’analisi di un questionario utile per allargare la partecipazione a tale evento verso la comunità e al contempo misurare il grado di interesse. I risultati del questionario sono stati utilizzati come base di conoscenza per sviluppare delle proposte (alcune anche derivate dagli utenti) incentrate sulla comunicazione efficiente relative all’evento (es. definire un hashtag che caratterizzi l’evento, la promozione offline dei contenuti, l’interazione con i partecipanti anche tramite la condivisione di post, video e foto sui social media) e su eventuali partner da coinvolgere, tra cui: la soprintendenza archivistica regionale, le associazioni culturali, le aziende di trasporto, le strutture alberghiere e di ristorazione e i dipartimenti dell’università della Calabria.

Membri della squadra del progetto

Project Manager: Armando Bartucci

Durata del Progetto

Agosto – Dicembre 2019

Back to top of page